Come Creare Un Blog

Stai cercando una guida gratuita, passo dopo passo su come creare un blog?

La nostra guida gratuita in questa pagina vi mostrerà come creare un blog bello e funzionale, il tutto in un facile tutorial passo dopo passo.

Indice dei Contenuti (Aggiornamento 04/10/2020)


Come Creare Un Blog

Pronti a iniziare il semplice tutorial passo dopo passo?

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog

Mi chiamo Mirko Rota Nodari e vi mostrerò come iniziare a bloggare. Costruisco blog e siti web da molto ormai e vorrei aiutarti a crearne uno.

So che iniziare un blog può sembrare travolgente e intimidatorio.

Questa guida gratuita è dedicata ai blogger principianti, e vi insegnerà come essere un blogger con le più elementari conoscenze informatiche.

Quindi, che tu abbia 10 o 70 anni, puoi creare il tuo blog in meno di 15 minuti.

Non mi vergogno di ammettere che all’inizio ho fatto un sacco di errori. Potete beneficiare di più di un decennio della mia esperienza in modo da non ripetere gli stessi errori quando create il vostro blog.

Ho creato questa guida gratuita in modo che chiunque possa imparare a scrivere un blog in modo semplice e veloce.

E se in qualsiasi momento vi trovate bloccati, mandatemi un messaggio qui sotto nei commenti e farò del mio meglio per aiutarvi!

Saltate il resto di questa introduzione e iniziate a costruire il vostro blog!

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog

Come Creare Un Blog

Breve Introduzione Storica

Riconosciuto da molti come il primo blogger della storia, Justin Hall, nel 1994, ha iniziato a pubblicare su Internet una storia vera, per certi versi anche intima, che riguardava le sue giornate.

Come Creare Un Blog – Justin Hall

Oggi i blog sono molto più di semplici diari online e vengono sfruttati anche da aziende e istituzioni.

I toni più informali e una certa attenzione al feedback della comunità dei lettori rimangono caratteristiche fondamentali per la sfera del blog.

se si vuole ampliare un po’ la definizione di blog, questo dovrebbe essere considerato come un sito web o una pagina web attraverso la quale,

uno o più utenti condividono opinioni personali su fatti di interesse generale, o su temi e argomenti rilevanti per una nicchia selezionata di altri utenti.

I blogger potrebbero essere considerati in qualche modo i veri precursori del marketing influencer,

Un esempio di Blogger di successo potrebbe essere Salvatore Aranzulla, ancora oggi tra i blogger più popolari in Italia e nel mondo.

Come Creare Un Blog – Salvatore Aranzulla

Il blogger o l’appassionato di scrittura che vuole avere uno spazio tutto suo e da gestire a proprio piacimento dovrebbe, in anticipo, effettuare una sorta di analisi di scenario, tenendo conto di quanto sia popolata, ad esempio, una certa nicchia di mercato,

Sia che si tratti di blog di cucina, blog di libri, blog di notizie e così via,

In cui sta cercando di penetrare, chi sono i suoi principali concorrenti e quali sono le sue esigenze, il suo possibile pubblico. Ma approfondiremo più avanti questa cosa.


Come Creare Un Blog

Cos’è un blog?

Come Creare Un Blog – Cos’è un blog?

In breve, un blog è un tipo di sito web che si concentra principalmente sul contenuto scritto, noto anche come blog post.

Nella cultura popolare si sente spesso parlare di blog di notizie o di siti di blog di celebrità, ma come vedrete in questa guida, è possibile avviare un blog di successo su qualsiasi argomento immaginabile.

I blogger spesso scrivono da un punto di vista personale che permette loro di connettersi direttamente con i loro lettori.

Inoltre, la maggior parte dei blog hanno anche una sezione “commenti” dove i lettori possono corrispondere con il blogger.

Interagire con i lettori nella sezione dei commenti aiuta a migliorare la connessione tra il blogger e il lettore.

Questa connessione diretta con il lettore è uno dei principali vantaggi dell’avvio di un blog. Questa connessione permette d’interagire e condividere idee con altre persone che la pensano allo stesso modo.

Permette anche di costruire la fiducia con i lettori.

Avere la fiducia e la lealtà dei vostri lettori vi apre anche le porte per fare soldi con il vostro blog.

Cosa di cui parlerò più avanti in questa guida.


Come Creare Un Blog –

Perchè dovresti aprire un blog?

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Dovresti aprire un blog?

Una delle idee sbagliate sull’apertura di un blog è che bisogna essere un grande scrittore per avere successo. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità.

La gente legge i siti dei blog per avere una prospettiva personale sulle cose,

La maggior parte dei blogger scrivono in uno stile molto informale e conversazionale.

Inoltre, non è necessario essere un esperto del proprio argomento per avere un blog di successo.

Per esempio, i lettori di un blog di cucina non vogliono leggere un libro di testo di uno scienziato del cibo,

vogliono sentire le esperienze di qualcuno che ha effettivamente cucinato dei veri pasti, con errori e tutto il resto.

Per avere successo come blogger c’è davvero un solo requisito: la passione per il proprio argomento.

Il cuore del blog è la condivisione delle proprie conoscenze con il mondo. Scegliere un argomento che ti appassiona rende il processo di creazione di un blog di successo molto più facile.

Anche scrivere su più di un argomento va benissimo. Finché scrivi di cose che ti interessano veramente, la tua passione traspare e mantiene vivo l’interesse dei tuoi lettori.


Come Creare Un Blog

Quali sono le ragioni per cui dovrei aprire un blog:

Guadagnare comodamente da casa:

Come Creare Un Blog – Guadagnare comodamente da casa:

Bloggare può essere molto redditizio se fatto correttamente. I migliori blogger del mondo guadagnano un bel po’, ma anche un blogger part-time può aspettarsi di realizzare un bel profitto se le cose vengono fatte correttamente.

La parte migliore è che il blogging è una forma di reddito passivo, dal momento che si possono trascorrere solo poche ore alla settimana a scrivere un post sul blog e poi continuare a guadagnare da esso molto tempo dopo che il post è stato scritto.

Più avanti, in questa guida, entrerò in dettaglio su come bloggare per soldi


Condividete la vostra storia

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Condividete la vostra storia

Un blog ti permette di avere una voce e di essere ascoltato. Potete condividere la vostra storia con il mondo intero, se lo desiderate.

Uno dei modi più comuni dell’uso di un blog è usarlo come un diario, dove il blogger scrive delle sue esperienze quotidiane in modo che gli amici, la famiglia e gli altri possano essere parte della sua vita.


Riconoscimento per te stesso o per i tuoi affari.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Riconoscimento per te stesso o per i tuoi affari.

No, probabilmente non avrai paparazzi che ti seguono per via del tuo ultimo post sul blog.

Ma un blog di successo rende la vostra idea una realtà, e può farvi guadagnare un sacco di riconoscimento nel vostro rispettivo campo.

Molti blogger sono conosciuti come esperti solo per i loro blog, e alcuni hanno anche ottenuto offerte di libri e film basati sui loro blog.


Trovare una community

Come Creare Un Blog – Trovare una community

Scrivi un post sul blog e la gente lo commenta. Questo è un ottimo modo per entrare in contatto con persone che sono interessate alle tue stesse cose. Il blog ti permette d’insegnare a queste persone in base alla tua esperienza, e ti dà l’opportunità d’imparare anche dai tuoi lettori.


La buona notizia è che internet sta crescendo sempre di più, ormai le persone sono tutte online.

La vendita dei giornali cartacei sta calando drasticamente, perché le persone si affidano a blog e a siti web per cercare informazioni e novità, oppure cercare fatti di cronaca o di politica del giorno.

Questa esplosione di crescita significa più lettori potenziali per il tuo blog. In breve, se state pensando di aprire un blog, allora non c’è momento migliore di adesso.


Come creare un blog in sei passi

Come Creare Un Blog in 6 passi

Inizia il tuo blog in soli 20 minuti seguendo questi passi:

  1. Scegliere il nome di un blog: Scegliete qualcosa di descrittivo.
  2. Mettete il vostro blog online: Registra il tuo blog e ottieni l’hosting.
  3. Personalizza il tuo blog: Scegli un modello gratuito e modificalo.
  4. Scrivi e pubblica il tuo primo post: La parte divertente!
  5. Promuovi il tuo blog: Fai in modo che più persone leggano il tuo blog.
  6. Fai soldi bloggando: Scegli tra diverse opzioni per monetizzare il tuo blog.

Inizia il tuo blog!


Come Creare Un Blog

1) Scegliere il nome del tuo blog

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Scegliere il nome di un blog

Il primo passo per trovare un buon nome per un blog è scegliere il tuo argomento.

Se non siete sicuri di cosa scrivere sul blog, ci sono alcuni modi per trovare un buon argomento:

Hobby e passioni

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Hobby e passioni

Gli hobby o altri interessi che ti appassionano sono un ottimo punto di partenza.

Cucina, viaggi, moda, sport e auto sono tutti esempi classici.

Ma anche i blog che trattano di hobby più oscuri possono avere successo, dato che il vostro pubblico è letteralmente chiunque nel mondo d’internet.


Esperienze di vita

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Esperienze di vita

Ognuno ha lezioni che ha imparato attraverso l’esperienza di vita. Condividere questa conoscenza può essere incredibilmente utile ad altri in situazioni simili.

Questo potrebbe essere legato alla vostra famiglia (ad esempio: un blog sull’essere una mamma a casa), al lavoro (un blog sulle esperienze con i clienti),

o ad altre esperienze di vita (un blog su come affrontare un periodo difficile come una malattia o un divorzio, o su un periodo felice come la preparazione di un matrimonio o la nascita di un figlio).


Un blog personale

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Un blog personale

Un blog personale è un blog tutto su di voi. Questo include una varietà di argomenti, dalle cose che fate ogni giorno, ai pensieri e alle riflessioni casuali.

Questo è un ottimo modo per condividere i vostri pensieri con il mondo senza doversi attenere a un solo argomento.



Come Creare Un Blog

Una volta che avete un argomento è il momento di scegliere il nome del vostro blog.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – nome di dominio

Un buon nome per un blog dovrebbe essere descrittivo, in modo che i potenziali lettori possano capire immediatamente di cosa tratta il vostro blog solo dal nome.

Se state scrivendo su un argomento specifico, allora vorrete sicuramente includerlo in qualche modo nel nome del vostro blog.

Cercate però di non rimanere impantanati su una sola parola. Per esempio, un blog di cucina non deve necessariamente contenere la parola “cucina”.

Se state pensando di creare un blog personale in cui discutere di una varietà di argomenti, vi consiglio di usare il vostro nome, o qualche variante di esso, dato che il vostro blog è tutto su di voi.

Potete anche aggiungere il vostro secondo nome o l’iniziale del secondo nome se trovate che il vostro nome è già preso. Oppure puoi usare un soprannome.

Una volta che hai trovato la tua idea per il nome del blog, dovrai scegliere un’estensione del dominio.

Un’estensione di dominio .com è la più raccomandata, ma funzionano anche .net o .org.

È anche importante notare che ai fini di un dominio blog non è possibile avere spazi tra le parole. Quindi “bloggare con mirko” diventa bloggareconmirko.com


Come Creare Un Blog – Suggerimento

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Suggerimento

Un passo importante nella selezione del nome è assicurarsi che ci sia un mercato sufficientemente ampio e redditizio per il tuo argomento. Questo può essere fatto con una piccola ricerca di mercato.

Se aprite un blog con l’intento di guadagnare soldi e lavorare online da casa vi consiglio di controllare i volumi di ricerca del popolo d’internet per le parole chiave (argomento) che sceglierete per il nome del vostro blog.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Neil Patel

Attraverso questo strumento gratuito di Neil Patel potrete controllare se la vostra parola chiave e molto competitiva o no e se attira traffico.

Lo strumento che vi dicevo, analizzerà per ogni parola chiave che inserirete la ricerca mensile su Google.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog

Il livello di concorrenza per una parola è molto importante e va da 0 a 100, dovrete analizzare e prendere in considerazione le parole che hanno un livello di concorrenza da 0 a 30.

Guardate questo esempio con la parola chiave blog ricercata nel mercato Italiano:

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog

Il campo SD indica la concorrenza stimata per la ricerca organica (traffico gratuito che arriverà sulle vostre pagine) mentre il campo PD indica la concorrenza stimata per la ricerca pagamento (ad esempio se usate annunci Google ads).

Come potete vedere la parola blog a una concorrenza abbastanza impegnativa (52) come vi dicevo prima dovrete stare su un punteggio da 0 a 30, noterete che sarà selezionato in verde.

Molto importante anche il discorso volumi, cercate parole che abbiano delle ricerche mensili minimo 1000, trovate indicato i volumi nel campo VOL.


Ora che avete il vostro nome e avete scelto un’estensione, è il momento di assicurarsi che nessun altro abbia già registrato lo stesso nome:

Nota: Non è possibile utilizzare spazi o punteggiature diverse dai trattini in un nome di dominio.

Se scopri che il nome che volevi è già stato preso, ci sono alcune cose che puoi fare:

Provare un’estensione di dominio diversa. Se la versione .com è già registrata, potresti comunque essere in grado di ottenere la versione .net o .org del tuo nome del blog.
Aggiungi piccole parole. Parole come “un”, “mio” o “il”.


Come Creare Un Blog

2) Mettete il vostro blog online

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – blog online

Ora che hai scelto un nome, è il momento di mettere online il tuo blog. Questo può sembrare difficile o tecnico, ma i passi che seguono vi guideranno e renderanno il processo più semplice.

Per rendere il vostro blog operativo avete bisogno di due cose: il blog hosting e il software di blogging. La buona notizia è che questi sono tipicamente confezionati insieme.

Un blog hosting è un’azienda che memorizza tutti i file del vostro blog e li consegna all’utente quando digita il nome del vostro blog. Per avere un blog è necessario avere un blog hosting.

È inoltre necessario avere il software per costruire il vostro blog. In questa guida vi mostrerò come costruire un blog utilizzando il software di blogging WordPress, perché è il più popolare, personalizzabile e facile da usare.


Cos’è WordPress?

Come Creare Un Blog – Cos’è WordPress?

Molti, quando pensano a WordPress, pensano “blog”, WordPress è una delle più grandi piattaforme di blogging al mondo,

è anche un sistema completo di gestione dei contenuti ed è un ottimo modo per costruire diversi tipi di siti web.

Questo articolo vi mostrerà quanto può essere facile far funzionare il vostro blog, o sito web, in modo rapido.

WordPress è flessibile e questo è il motivo principale per cui è una scelta popolare per costruire un sito web.

È possibile utilizzare WordPress per costruire quasi ogni tipo di sito web immaginabile!
È possibile utilizzarlo per:

  • Avviare un blog,
  • creare un sito web per le piccole imprese,
  • creare un negozio online,
  • costruire un sito affiliato,
  • vendere i corsi online,
  • gestire un mercato e molto altro ancora.

Non importa che tipo di sito web si voglia costruire, è probabile che ci sia un plugin WordPress esistente (estensione) per questo.

WordPress utilizza un potente motore di modellizzazione per gestire l’aspetto di un sito web.

Questo motore di modelli permette agli sviluppatori di creare una serie di modelli chiamati ‘Temi’.

Ci sono migliaia di temi WordPress pre-fatti disponibili sul mercato, ma approfondiremo più avanti.


Cos’è un Web hosting?

Come Creare Un Blog – Cos’è un Web hosting?

Hosting è il nome del servizio che permette di rendere visibile sul web il tuo sito e tutte le pagine che lo compongono.

Un hosting è uno spazio web dove vengono ospitati i file e il database che compongono il vostro sito. Questo servizio è fornito dai cosiddetti web hosting.


Ogni sito web ha bisogno di essere ospitato. Un web host è una casa per il vostro sito e il suo contenuto (come un computer remoto).

L’host quindi “serve” il sito web ai visitatori quando questi digitano il vostro nome di dominio.


Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog con Bluehost

Il Blog Hosting che vi consiglio, e quello che vi mostrerò come usare in questa guida, è BlueHost. Personalmente uso BlueHost su uno dei miei siti e lo consiglio a tutti i nuovi blogger perché:

  • Registreranno il nome del tuo blog gratuitamente, assicurandosi che nessun altro possa prenderlo.
  • Offrono un’installazione gratuita e semplice del software di blogging WordPress.
  • Bluehost è raccomandata da WordPress dal 2005 e attualmente ospitano oltre 2 milioni di blog e siti web.
  • Hanno un utile servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via telefono o chat web.
  • Hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni se non siete soddisfatti per qualsiasi motivo.

Utilizzate qualsiasi link BlueHost su questo sito per assicurarvi di ottenere il prezzo speciale di $ 3.29 al mese.

Ecco cosa offre nel dettaglio il piano base per WordPress di BlueHost

Bluehost Basic Plan
€3.29/mo
1 Website
Free SSL Certificate
50 GB SSD Storage
Free Domain for 1 Year
5 Parked Domains
25 Subdomains
$200 Marketing Credit 
Bluehost Basic Plan

Con un prezzo di 3,29 al mese avrete la possibilità di creare un solo blog, per iniziare questo è il prezzo più basso che troverete per un Hosting,

Inoltre Bluehost oltre a offrire prezzi straordinari offre anche degli strumenti e delle performance che non troverete nei piani base di altri Hosting.

Bluehost offre gratuitamente sia il dominio (il nome del vostro sito) che il certificato SSL, quest’ultimo è molto importante,

Google ha imposto nuove regole per quanto riguarda la sicurezza, una di queste regole e che tutti i siti dovranno avere il certificato SSL (l’https prima del nome del vostro blog),

I siti vecchi (http) tenderanno sempre più a sparire e a essere oscurati da Google.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – SSL Certificate

Quanto spazio su disco e larghezza di banda includerà il mio piano? Bhe, Bluehost si differenzia dagli altri hosting anche per questo, Offre 50GB, nessun piano base di nessun altro hosting offre questa cifra.

25 subdomain:

Un sottodominio e’ un indirizzo particolare in cui il dominio principale appare come suffisso del dominio e il sottodominio appare come prefisso.

Avremmo quindi http://www.sottodomino.dominio.it 

Il sottodominio non è altro che un riferimento logico a una cartella del sito.

Ad esempio il sottodominio “sottodominio” farà riferimento a una cartella presente nel tuo spazio disco chiamata “sottodominio”.

$200 Marketing Credit:

Bluehost offre gratuitamente per chi si iscrive al piano base, ben 200$ di credito per le vostre campagne pubblicitrie su Google Advetising, Microsoft Advertising.

Assolutamente utile per dare un lancio di traffico al vostro sito appena pronto a essere live!


Come Creare Un Blog

Procedimento iscrizione a Bluehost

1)Clicca qui per iniziare su BlueHost e poi clicca su “Get Started”.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog con bluehost

2) Scegliete il vostro piano. Raccomando ai i nuovi blogger il piano base. Cliccate su “Select” per scegliere il vostro piano.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog con bluehost

3) Digitate il vostro nome di dominio nella casella a sinistra e poi cliccate “next” per avviare il processo di registrazione.

Se possiedi già un nome di dominio e vuoi utilizzarlo per il tuo blog, digita il tuo dominio esistente nella casella a destra e poi clicca “next”.

Utilizzate la casella di destra solo se avete già pagato in precedenza per registrare un dominio!

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog con bluehost

4) Compila i tuoi dati personali e di fatturazione su questa pagina

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog con bluehost

5) Dovrete anche scegliere il vostro pacchetto hosting e le opzioni.


Tutti i pacchetti hanno tutto ciò di cui avete bisogno per far funzionare il vostro blog, incluso un nome di dominio gratuito, una facile installazione del blog WordPress, web hosting e account di posta elettronica.


Il pacchetto da 36 mesi vi offre la tariffa mensile più bassa, mentre il pacchetto da 12 mesi ha un costo iniziale più basso.

Toglierò la spunta alle caselle accanto ai prodotti extra, a eccezione di “Privacy & Protezione del dominio”.

Anche se non è strettamente necessario, la privacy del dominio mantiene le vostre informazioni personali (nome, indirizzo, telefono, e-mail) nascoste da un database pubblico di proprietari di domini registrati.

Mantenere le vostre informazioni private aiuta a ridurre lo spam.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog con bluehost

6) Dovrete quindi creare il vostro account e la vostra password.

Come Creare Un Blog con Bluehost

Una volta fatto ciò, sarete portati da un assistente all’installazione.

Dal momento che state seguendo questo tutorial potete semplicemente cliccare su “Salta questo passo” nelle pagine successive per essere portati direttamente sul cruscotto.

Come Creare Un Blog con Bluehost

Ora verrà installato il vostro software per il blog (WordPress). Una volta completata l’installazione, cliccate sul pulsante blu “WordPress” per effettuare il login nell’area amministratore del vostro blog.


Come Creare Un Blog

Contenuti Raccomandati da inserire sul tuo blog

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Contenuti Raccomandati da inserire sul tuo blog

Ci sono due tipi principali di contenuti che il vostro blog dovrebbe fornire:

  • statici
  • dinamici.

Contenuti statici

Il contenuto di queste pagine è statico, cioè il contenuto non cambia, o almeno non molto spesso.

Queste pagine di contenuto statico dovrebbero essere inserite ben prima di lanciare il vostro blog nel mondo.

Importanti pagine statiche da includere:

Chi sono (noi) – Questa pagina dovrebbe includere un riassunto biografico dell’autore (o degli autori) e una dichiarazione di missione.

Pensate alle risposte a queste domande: Come si è sviluppata la tua passione per l’argomento? Cosa vuoi trasmettere al mondo? Qual è il vostro obiettivo finale?

Guarda la nostra pagina come esempio: chi siamo

Contattami (noi) – Una pagina di contatto fornisce al visitatore un luogo per raggiungere l’autore che, a sua volta, gli rassicura sul fatto che tu sei un autore reale e raggiungibile.

Puoi aggiungere il tuo indirizzo fisico, il tuo numero di telefono e la tua e-mail.

Oppure puoi utilizzare un semplice modulo di contatto per mantenere privati i tuoi dati personali d’identificazione. Se Volete potete inserire qui anche i link a tutti i vostri account dei social media.

Esempio: Il modulo di contatto che vedi sulla destra

A parte il vostro blog, che viene generalmente introdotto nella pagina iniziale, queste due importanti pagine dovrebbero essere visibili nel vostro menu in alto (intestazione) e facilmente accessibili.

Altre pagine statiche che sono importanti, ma a cui si pensa meno comunemente:

Disclaimer Page: Se avete intenzione di fare soldi con il vostro blog, dovete descrivere i modi in cui intendete generare reddito. Questa è una pagina assolutamente da non trascurare, come da linee guida FTC.

Ad esempio, se state discutendo e appoggiando un prodotto, e volete monetizzare dai link di affiliazione a questo prodotto, questa relazione deve essere divulgata.


Informativa sulla privacy: Se raccogliete dati dai vostri visitatori in qualsiasi modo,

siete tenuti ad aggiungere una pagina di politica sulla privacy che dica ai visitatori esattamente come state raccogliendo dati, come li state usando e se state condividendo quei dati.

Se implementate Google Adsense o Google Analytics sul vostro blog, è necessario utilizzare una Privacy Policy. Questa pagina è richiesta dal CCPA (California Consumer Privacy Act) e dal GDPR (General Data Protection Regulation).

Guardate in Esempio la nostra pagina: Privacy policy

Se non sapete come creare una pagina di questo tipo, ci sono Plugin che lo faranno per voi, vi basterà solo inserire i vostri dati, uno dei tanti plugin si chiama: GDPR Cookie Consent (per i cookie) e WP AutoTerms (per le pagine legali)


Condizioni di servizio: Se il tuo blog gestisce anche un negozio o vende servizi, è meglio avere un avvocato che rediga la tua pagina dei Termini di Servizio per ridurre la responsabilità e fornire la massima protezione.


Queste pagine statiche richieste si trovano di solito nel piè di pagina di un blog. Dovrebbero, come minimo, essere visibili e accessibili dalla home page.


Ci sono altre pagine statiche che potete scegliere d’includere a seconda di ciò che si adatta al vostro blog e al vostro business.

Esempi di pagine statiche comuni sono una pagina pubblicitaria per sollecitare pubblicità a pagamento, una pagina di donazioni.


Contenuto dinamico: Il tuo contenuto dinamico è il tuo blog e il contenuto più importante che hai da offrire.

È qui che tu, in qualità di creatore, infonderai al blog il tuo marchio di post informativi che forniscono al tuo pubblico suggerimenti, fatti, opinioni e storie.

Questo è il modo in cui coinvolgete i vostri visitatori e continuate a farli tornare per saperne di più.

I vostri post del blog devono essere inviati regolarmente a intervalli specifici.

L’attesa di mesi per la creazione di un post non creerà mai un seguito. Pubblicare un post settimanale e guidare il traffico su questi post aiuterà a costruire il vostro marchio.

Come Creare Un Blog

3) Personalizza il tuo blog

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – Personalizza il tuo blog

Cambiare il design del tuo blog

Una volta effettuato il login vi troverete nell’area amministratore di WordPress. Qui è dove puoi apportare tutte le modifiche che vuoi al tuo blog.

Ognuno ha un’idea diversa di come vuole che sia il proprio blog. Una delle grandi cose di un blog WordPress è che con pochi clic è possibile modificare l’intero layout e il design.

In WordPress, i layout dei blog sono noti come “Temi”. Cos’è un tema per un blog? I temi controllano l’intero design del vostro blog. Per modificare il tema del vostro blog, cliccate sulla scheda “Aspetto” nel menu a sinistra.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – WordPress

Vedrete che diversi temi sono già installati sul vostro blog: Si tratta di temi ben disegnati, dall’aspetto pulito, che possono funzionare per qualsiasi tipo di blog. Infatti, molti dei migliori blogger del mondo utilizzano uno di questi temi.

A meno che non abbiate in mente un design molto specifico per il vostro blog, vi suggerisco di usare uno di questi temi per iniziare.

Per il nostro esempio, useremo il tema “Twenty Sixteen”.

Per attivare il tema sul vostro blog, passate il mouse sul tema e cliccate sul pulsante “Attiva”.

Ecco fatto! Con un solo clic avete cambiato l’intero design del vostro blog!

Se non ti piace nessuno dei temi già installati puoi facilmente scegliere tra migliaia di altri temi gratuiti. Per installare un nuovo tema, cliccate sulla scheda “Aspetto” nel menu a sinistra e poi cliccate su “Aggiungi nuovo tema”.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog – WordPress

Questa è la schermata di ricerca tema. Ci sono migliaia di temi tra cui scegliere.

È possibile modificare l’intero progetto in qualsiasi momento semplicemente attivando un nuovo tema. Per trovare un tema che ti piace, ti suggerisco di cliccare sulla scheda “Popolare” e iniziare a navigare. Quando ne trovi uno che ti piace clicca sul pulsante blu “Installa”.

Una volta installato il tema, cliccate su “Attivare” per attivare il tema sul vostro blog. Per vedere il vostro nuovo tema in azione, andate sul vostro blog e date un’occhiata!

Cambiare il tema è il modo più semplice per personalizzare il tuo blog, ma ci sono molte altre personalizzazioni che puoi fare.


Come Creare Un Blog

4) Scrivi e pubblica il tuo primo post

Come Creare Un Blog – Scrivi e pubblica il tuo primo post

Ora che il vostro blog è pronto e funzionante è il momento di fare un po’ di blogging!

Vai al menu a sinistra e clicca su “Posts”.

Come Creare Un Blog – Posts

Ora siete sullo schermo del post editor. Inserite il titolo del vostro post nella casella in alto e poi iniziate a scrivere il vostro post nella casella in basso.

Se volete aggiungere un’immagine al vostro post, cliccate sull’icona “Aggiungi immagine” e cliccate su “Carica” per caricare un’immagine dal vostro computer.

Potete modificare le dimensioni dell’immagine nella schermata successiva. Quando siete pronti, cliccate su “Inserisci nel post” per aggiungere l’immagine.

Come Creare Un Blog – Scrivi e pubblica il tuo primo post

Una volta terminato il tuo post basta cliccare sul pulsante “Pubblica” in alto a destra dello schermo per pubblicarlo.

Come Creare Un Blog – Scrivi e pubblica il tuo primo post

Pubblicare il tuo blog

Anche dopo aver scritto un post il tuo blog potrebbe mostrare una pagina “Coming Soon”.

Quando sei pronto a rendere pubblico il tuo blog basta cliccare sul menu “BlueHost” in alto a sinistra del menu nell’area dell’amministratore e poi cliccare sul pulsante blu “Launch” per rimuovere la pagina “Coming Soon”.

Come Creare Un Blog – Scrivi e pubblica il tuo primo post

Congratulazioni! Ora sapete come creare il vostro blog e pubblicare contenuti!


Come Creare Un Blog

5) Promuovi il tuo blog

Come Creare Un Blog – Promuovi il tuo blog

Creare un blog ben progettato e scrivere grandi contenuti è solo l’inizio.

Per ottenere lettori per il vostro blog dovrete dedicare un po’ di tempo a promuoverlo, soprattutto quando inizierete a scriverlo.

Come Creare Un Blog

Vediamo alcune Strategie:

Pubblica regolarmente

Crea un calendario editoriale e attieniti a esso. Un buon blogger pubblica regolarmente.

Se hai dei lunghi intervalli tra un post e l’altro, i tuoi followers spariranno e la tua crescita sarà fortemente ostacolata.

Non è facile seguire un calendario, ma è qualcosa a cui bisogna assolutamente attenersi.

Come Creare Un Blog
Come Creare Un Blog

Un backlink è semplicemente un link da un sito web a un altro. I motori di ricerca come Google usano il backlink come segnale di ranking perché quando un sito web si collega a un altro, significa che credono che il contenuto sia degno di nota.

I backlink di alta qualità possono aiutare ad aumentare la posizione di ranking di un sito e la visibilità nei risultati dei motori di ricerca (SEO).

I backlink giocano un ruolo importante nell’algoritmo dei motori di ricerca, nel SEO e nella vostra strategia generale per far crescere il vostro sito web.

Per esempio, John è un blogger, e scrive un articolo molto interessante su un evento sportivo.

Un’altra blogger, Samantha, scrivendo un articolo sempre sull’evento sportivo nel suo blog si collega all’articolo di John inserendo il link al suo articolo. Samantha ha un blog ben avviato e molto noto, questo crea un backlink al post di John, quindi il post di John avrà dei grandi benefici in ottica Seo Ranking.

Ma ci sono altri metodi per fare Backlink, recentemente noi abbiamo provato questo ottimo plugin:

WordPress Backlink Machine v2

Come Creare Un Blog – WP Backlink Machine

Classificare i vostri siti in Google può essere molto difficile. Sopratutto per chi è al suo primo sito.

Devi creare il contenuto giusto, aggiungere immagini, video e poi creare 100 backlink per classificare il tuo sito ad un livello più alto.

Questo è quello che fanno tutti.

È necessario contattare 100 blogger che trattano la vostra stessa nicchia e chiedergli se possono inserire un vostro articolo nel loro spazio, è un processo molto faticoso, e molte volte questi blogger rifiutano.

Wp Backlink Machine è la vostra soluzione, in un solo clic il plugin costruisce 1000 backlink al vostro sito e vi fa ottenere un ranking più alto.

Wp Backlink Machine è un Plugin completamente automatizzato

Ti basteranno 3 Semplici Step

Step 1: Un clic sul pulsante “Get Backlinks” accanto al post del blog che desideri costruire backlinks

Come Creare Un Blog – WP Backlink Machine

Step 2: Inserisci le parole chiave che vuoi usare per i backlink e seleziona quanti backlink vuoi…

Come Creare Un Blog – WP Backlink Machine

Step 3: Premi “UN PULSANTE” e hai FATTO

WP Backlink Machine costruira i vostri backlink nelle 24-48 ore successive e vi dara un rapporto con tutti i dettagli.

Noi l’abbiamo provato e possiamo assicurare che funziona perfettamente, molto facile da usare questo plugin offre un servizio di estremo valore a tutti, principianti ed esperti

Ecco un video che spiega come funziona:

Come Creare Un Blog – WP Backlink Machine

Crea una lista e-mail

Oltre a far arrivare nuovi lettori al vostro blog, vorrete anche assicurarvi che i vostri attuali lettori ritornino.

È qui che l’email marketing gioca un ruolo importante. Raccogliendo gli indirizzi e-mail dei tuoi visitatori (ovviamente con il loro permesso), puoi poi avvisarli quando pubblichi qualcosa di nuovo sul tuo blog.

Questo fa sì che le persone ritornino al tuo blog, il che non solo ti permette di avere più lettori nel tempo, ma ti permette anche di costruire un rapporto più stretto con i tuoi visitatori.

Potete installare con pochi semplici passi il vostro modulo cattura contatti, come quello che vedete sulla destra del nostro sito,

Noi usiamo Aweber, è un ottimo servizio che offre anche un piano base gratuito, se vi può interessare questa è la pagina ufficale:

Un’altro servizio molto interessante per integrare un modulo contati potrebbe essere GetResponse:

Se volete conoscere più a fondo il discorso Email Marketing vi consiglio di dare un occhiata alla nostra Guida sull’Email Marketing (è in inglese ma con il tasto destro potrete tradurre la pagina in italiano)


Avvertite Amici e Conoscenti

Come Creare Un Blog – Avvertite Amici e Conoscenti

Le primissime persone che dovrebbero venire a conoscenza del tuo blog sono la tua cerchia ristretta. Questo include la famiglia, gli amici e i colleghi del vostro settore.

Incoraggiateli a seguirvi, chiedete loro di menzionare il vostro nuovo blog e cosa più importante ringraziateli.


Utilizzate i social media

Come Creare Un Blog – Utilizzate i social media

Anche se non bisogna esagerare con le condivisioni nei social media, è il caso di creare, se non l’avete, una pagina Facebook riguardante gli argomenti del tuo blog, dove condividerai i tuoi posts,

Un account Twitter, un account Pinterest e un account Instagram sempre per lo stesso motivo.

Dovreste pubblicare ogni nuovo post del blog sui questi vostri account, ma potete anche pubblicare notizie rilevanti e link ad altre fonti che i vostri lettori potrebbero trovare interessanti.

Non dimenticate di usare gli hashtag e di coinvolgere i vostri seguaci!

Uno dei miei modi preferiti per far arrivare i lettori al mio blog è quello di pubblicare link sui miei account di social media come Facebook e Twitter.

Questo è fantastico, perché non solo i tuoi amici vedono il link, ma se i tuoi amici condividono il link con i loro amici si moltiplicano automaticamente i tuoi lettori.

Se hai creato contenuti di alta qualità sul tuo blog, allora i social media sono un ottimo modo per rendere virale il tuo blog.


Commenti su altri blog

Come Creare Un Blog – Commenti su altri blog

Trovate altri blog con il vostro stesso argomento e impegnatevi con loro, usando la sezione commenti.

Presentatevi e lasciate commenti coinvolgenti e costruttivi. Molti vi permetteranno di lasciare un link al vostro blog.

Dopo aver creato relazioni con i blogger più importanti della vostra comunità, vi ritroverete rapidamente con molto più traffico!


Impegnati con i tuoi lettori

Come Creare Un Blog – Impegnati con i tuoi lettori

Quando i vostri lettori lasciano commenti sui post dei social media o sul vostro blog, impegnatevi sempre con loro.

Rispondete ai loro commenti e alle loro domande, date loro dei “mi piace” e delle affermazioni.

Quando è ovvio che l’autore si preoccupa della sua comunità e dei suoi lettori, i visitatori sono naturalmente incoraggiati a tornare.


Collabora

Come creare un Blog – Collabora

Diventa parte integrante della tua comunità di blogger collaborando con i membri più rispettati del tuo settore.

La collaborazione comprende l’invio di messaggi agli ospiti, la promozione dei rispettivi blog e prodotti e la regolare interazione attraverso commenti e social media.


Invia il tuo blog ai motori di ricerca

Volete che i motori di ricerca includano il vostro blog nei loro risultati di ricerca il prima possibile.
Iscriviti Google search consolle e apri la console di ricerca.

Per aggiungere il tuo blog, clicca su “Aggiungi proprietà” e segui la procedura per aggiungere il tuo blog.


SEO

(Search Engine Optimization) è il processo di ottimizzazione del tuo blog per ricevere traffico dai motori di ricerca come Google. L’invio del vostro blog ai motori di ricerca è il primo passo.

Tuttavia, tenete presente che con un blog nuovo di zecca i risultati dei motori di ricerca saranno minimi per cominciare.

Questo cambierà nel tempo finché continuerete ad aggiungere regolarmente contenuti informativi e rilevanti. Più ne aggiungete, migliori saranno i risultati sui motori di ricerca.

E i risultati dei motori di ricerca portano al traffico e a un pubblico più vasto.


Come Creare Un Blog – Suggerimento

Una cosa molto importante per velocizzare il procedimento d’indicizzazione sui motori di ricerca è scaricare il Plugin YOAST SEO direttamente da WordPress nella sezione Plugin.

Come Creare Un Blog – Yoast SEO

Noi vi lasciamo la nostra Guida sull’utilizzo (Tasto destro per tradurla in italiano), in alternativa se non avete voglia di leggere, vi lasciamo un video trovato su YouTube di Assistenza WordPress che spiega molto bene come utilizzare e come funziona questo plugin.

(Yoast SEO sarà il Plugin più importante per la SEO del vostro Blog, prendetevi del tempo per studiarlo:

Come Creare Un Blog – Yoast Seo

Come Creare Un Blog

6) Fare soldi bloggando

Come Creare Un Blog – Fare soldi bloggando

I blog hanno il potenziale per essere estremamente lucrativi, ma non date per scontato che inizierete a fare soldi nella prima settimana, o anche nel primo mese.

Potrebbero volerci da sei mesi a un anno per iniziare a vedere un flusso di reddito costante.

Bloggare richiede lavoro e dedizione, ma una volta che si sviluppa un pubblico abbastanza ampio, ci sono diversi metodi che si possono impiegare per monetizzare il proprio blog.

Questi sono alcuni:

Vendere spazi pubblicitari

Come Creare Un Blog – Vendere spazi pubblicitari

Una volta che avrete un blog popolare, gli inserzionisti vi perseguiteranno per l’opportunità di fare pubblicità. Il modo migliore per approfittare di questa situazione è utilizzare Google Adsense.

Google trova gli inserzionisti per voi e tutto quello che dovete fare è inserire il codice di Google Adsense sul vostro blog per iniziare a pubblicare gli annunci. Google Adsense toglie tutto il duro lavoro dal processo e ti manda un bel un assegno.


Programmi di affiliazione

Come Creare Un Blog – Programmi di affiliazione

Un programma di affiliazione è un modo di fare pubblicità basato sulle commissioni.

Quando uno dei tuoi lettori clicca su un link del tuo blog, viene inviato al sito di un inserzionista e tu guadagni una commissione se lo acquista.

I link di affiliazione sono un ottimo modo per guadagnare attraverso l’uso di recensioni di prodotti. Tuttavia, devi ricordarti di rivelare la tua affiliazione.


Vendita di prodotti e servizi

Come Creare Un Blog – Vendita di prodotti e servizi

Vendere i propri prodotti e servizi direttamente sul proprio blog è un ottimo modo per aumentare il proprio reddito.

Man mano che il vostro blog cresce e cominciate a vedere un vasto pubblico, i vostri prodotti e servizi cominceranno a vendersi da soli.


Download digitali

Come Creare Un Blog – Download digitali

Ebook, video tutorial ed e-courses sono i materiali digitali più venduti dai blogger. Con pochissime spese generali e senza costi di spedizione, è possibile mantenere un buon prezzo invitante.


Come Creare Un Blog – WordPress Tutorial

Ora che abbiamo la nostra piattaforma WordPress possiamo iniziare a vedere alcuni termini e alcune funzionalità importanti.

Che cos’è un Plugin?

Come Creare Un Blog – WordPress Tutorial

I plugins di WordPress sono “pezzi di codice” o programmi che estendono le loro funzioni di base.

Ci sono molti, moltissimi plugins di WordPress, e per le esigenze più disparate:

Date un’occhiata al sito web ufficiale. Per iniziare, vi consiglio d’installarne due:

1- WordPress SEO by Yoast: è semplicemente il miglior plugin per la SEO di WordPress: ti permette di ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca e quindi di aumentare la visibilità del tuo sito web.

2 – WordPress Backlink Machine v2: Il Plugin di cui abbiamo parlato prima, ed è correlato sempre alla visibilità del vostro nuovo sito, crea in automatico migliaia di Backlinks di qualità.

Ci sono due modi per installare questi plugins:

1- Caricare un Plugin che scaricate nel vostro PC: vi basterà cliccare su Upload Plugin e vi si aprirà una finestra che vi permetterà di selezionarlo dal vostro PC e caricarlo in WordPress.

Il procedimento è molto semplice:

Dal pannello di controllo di WordPress, andare su Plugin > Aggiungi nuovo: cliccare su “Upload plugin”,

Selezionate la cartella dei plugin di WordPress che avete scaricato e installatela.

2- Dal pannello di controllo, andare direttamente su Plugin > Aggiungi nuovo e cercate lì il plugin da installare. Quando l’avete trovato, cliccate su “Installa ora”.

Subito dopo l’installazione, ricordatevi di attivare i plugin cliccando sulla voce Attiva!

Come Creare Un Blog – WordPress Tutorial

Come Creare Un BlogI temi di WordPress

Come Creare Un BlogI temi di WordPress

I temi di WordPress rappresentano la componente grafica del vostro sito e, allo stesso tempo, aggiungono funzionalità specifiche. Senza di essi, semplicemente non puoi creare il tuo sito con WordPress!

I temi di WordPress sono divisi in due categorie: gratuiti e premium, temi scaricabili gratuitamente e temi a pagamento.

Di solito WordPress ha già installato come scelta di temi gratuiti per impostazione predefinita, ma se si desidera acquistare un tema premium per il tuo sito, allora il posto più adatto è  Thrive Themes.

Entra nell’area WordPress e scegli il tema ideale per il sito che vuoi creare (blog personale, sito aziendale, e-commerce, ecc.)

Come installare un tema WordPress

Installare un tema WordPress è molto semplice!

Se hai acquistato il tema su Thrive Themes e l’hai scaricato (è in forma di cartella zip), dal pannello di controllo del tuo sito vai su Aspetto > Temi, quindi clicca su “Aggiungi nuovo”. Seleziona la cartella e hai finito.

Il tuo tema è installato. Lo troverai nella sezione Temi, dove potrai visualizzarlo in anteprima e, se vuoi, applicarlo al tuo sito.

Se invece hai deciso di usare un tema gratuito presente di default nel tuo WordPress, ti basterà andare su aspetto, Temi e selezionare sul tema desiderato Modifica ( da li inizierai ad avere un anteprima modificabile del tema selezionato ).

Finito di modificare il tuo tema ti basterà cliccare su pubblica.

Come Creare Un Blog – Aggiungi contenuti: Crea pagine

Come Creare Un Blog – Aggiungi contenuti: Crea pagine


Il vostro sito web sta lentamente prendendo forma: ora è il turno delle pagine.

Queste si dividono in pagine statiche e dinamiche. Per esempio, la homepage del mio sito è statica; questa pagina è invece dinamica, perché si aggiorna da sola ogni volta che inserisco un nuovo articolo.

Ma non parliamo di questioni tecniche. Quello che dovete sapere è che le pagine statiche sono di solito ideali per presentare il vostro profilo personale/professionale o la vostra azienda (la sua storia, la sua filosofia, ecc.).

Dal vostro pannello di controllo potete creare tutte le pagine che volete. Basta andare su Pagine > Aggiungi nuovo. Qui potete dargli un nome, inserire un testo e,

se avete installato il plugin WordPress SEO by Yoast, configurare anche i metadati
(cioè informazioni utili ai motori di ricerca per indicizzare i vostri contenuti).

Come Creare Un Blog: – ecco come vedrete il plugin Seo Yoast sulla vostra destra

Poi potrete anche determinare se la vostra pagina è una “pagina base” o se è gerarchicamente “figlia” di un’altra pagina che avete creato

(per esempio: “Chi sono” può essere una pagina base, “La mia formazione” e “Le mie esperienze professionali” possono essere pagine “figlia”).

Una volta che il contenuto è pronto, potete decidere di pubblicare la pagina. Se avete bisogno di un’ulteriore correzione, potete salvarla come bozza.

Con la procedura che ho descritto potete creare le tipiche pagine che tutti i siti web hanno:

Home, Chi sono, servizi/curriculum, contatti, ecc. I temi (premium) di WordPress offrono soluzioni già strutturate, in cui basta cambiare testo e immagini.

Lo stesso vale per le pagine dei contatti, che però possono essere arricchite da un utilissimo plugin come Contact Form 7,

che permette di creare un modulo in cui chiunque sia interessato a contattarti può inserire Nome, Cognome, email e, soprattutto, il messaggio.

Volendo potete anche integrare se usate AWeber, Getresponse ecc… dei form di contatti più belli esteticamente che si collegheranno direttamente al vostro account di email marketing predefinito

Se hai un’azienda potrebbe essere una buona idea scaricare anche un plugin per inserire una mappa di Google che mostra ai tuoi utenti l’esatta posizione della tua attività.


Come Creare Un Blog:

Spero che questa guida abbia risposto a tutte le vostre domande su come avviare un blog, ma se uno qualsiasi dei passaggi non vi fosse chiaro, potete commentare qui sotto, farò il possibile per risolvere ogni vostro dubbio.

Se l’articolo ti è piaciuto e vuoi condividerlo con i tuoi amici puoi trovare i link ai principali socials qui in basso.

Se vuoi ricevere Guide e Recensioni gratuite via e-mail, puoi trovare il modulo di contatto sul lato destro


Come Creare Un Blog

Divulgazione

Abbiamo deciso di NON MONETIZZARE il sito con banner pubblicitari per darvi una navigazione più rilassata e senza stress.

Ci auguriamo che la nostra scelta sia apprezzata, sosteneteci se interessati utilizzando i link presenti sul sito per mantenerlo attivo con offerte sempre nuove

Questa pagina contiene link di affiliazione con i quali riceviamo una commissione per la segnalazione di un servizio.

Non ci sono costi aggiuntivi per voi, ma supporta il nostro sito e potrebbe darvi diritto a offerte esclusive.


3 thoughts on “Come Creare Un Blog”

  1. Hello this is kind of of off topic but I was wanting to know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding expertise so I wanted to get guidance from someone with experience. Any help would be enormously appreciated!

Leave a Comment